Don Luigi Bosio
Fine Menù
Cerchiamo ora di comprendere ...

 

  • File allegato
  • Stampa
Cerchiamo ora di comprendere che cos’è il Natale

Eccone il segreto, espresso con un soavissimo termine liturgico: "Nova nativitas"! È il tempo della nuova nascita. Per chi? Per Gesù, no. Per noi, dunque? Sì, perché ogni anno ci porta nuova redenzione e nuova salvezza; nuovo perdono e nuove grazie; nuovi tesori e nuovi benefici, come se ogni anno il Verbo si facesse carne e venisse ad abitare fra noi. È l'incarnazione che si prolunga fino ad oggi, fino a noi.

Se nella Notte Santa ci comunichiamo, ecco realizzato l'«Emanuele»; Dio è con noi, Gesù è in noi; Gesù diventa noi, perché noi diventiamo Gesù. Meditate anche queste profonde parole: scopo del Natale è estendere la Paternità divina, affinché il Padre possa dire, parlando a ciascuno di noi, ciò che a titolo specialissimo ha detto del suo Verbo incarnato: Tu sei mio figlio; Io oggi Ti ho generato.

 

 

Don Luigi Bosio, Cerchiamo ora di comprendere che cos'è il Natale, «Parrocchia della Natività», Dicembre 1950, Anno I, N. 7.